Jesolo kart tony

Vincenti a Jesolo

Domenica 12 marzo, sulla pista di Jesolo, si è disputata la prima gara del campionato Rotax e il nostro giovane pilota Giorgio Amati si è portato a casa una splendida vittoria con pole position, vittoria in gara uno e in gara due con giro più veloce della gara.

Velocissimo già dal venerdì Giorgio ha dimostrato di essere uno dei favoriti per la vittoria, aggiudicandosi infatti domenica la pole position con 220 millesimi sul secondo. In gara uno, a causa delle temperature un po’ alte, il telaio non era perfetto al 100% ma questo non ha impedito a Giorgio di vincere con un distacco di 889 millesimi su Marchesan.

In gara due abbiamo assistito a molti sorpassi nei primi giri ma quando Giorgio ha trovato il feeling giusto con il suo telaio Tony il distacco sui suoi avversari è incrementato sempre di più fino ad arrivare alla conclusione della gara con 5 secondi di vantaggio.

“È stato un weekend ottimo qui a Jesolo e insieme a Luca abbiamo trovato il setup perfetto per affrontare al meglio la gara. Ci impegneremo al massimo anche nelle prossime gare cercando di essere sempre al meglio e sempre davanti”. Queste le parole di Giorgio al termine della competizione mentre già pensa al prossimo appuntamento di domenica 19 marzo sulla pista di Adria per il campionato CEE Rotax.

Ottime le prestazioni anche di Davide Vuano che nella sua prima esperienza nella categoria Rotax Max conquista un quarto posto in qualifica e un quinto posto in gara uno; mentre in gara due a causa di un contatto non riesce a concludere la gara.

Nella categoria Junior il nostro portacolori Cristian Babbolin mette davanti a tutti il suo kart sia in qualifica che nelle due gare.

Andrea Scanferla, nella categoria Max Senior, non è riuscito a trovare la giusta configurazione per il suo kart e i molti problemi tecnici al telaio non gli hanno permesso di esprimersi al meglio.

Ottima gara anche per il pilota della categoria DD2 Over Alessandro Tosi, che dopo un terzo posto sia in qualifica che in gara uno sale poi sul secondo gradino del podio in gara due.

Posted in News.